Parrocchia di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Programma Religioso Festa patronale 2015

SS Maria delle Grazie

DOMENICA 06 SETTEMBRE
Ore 10.00 S. Messa - Chiesa S. Maria delle Grazie.
Ore 16.00 Trasferimento dell'effige della Madonna per via Badia,
via Amendola, Ponte Termini per l’omaggio floreale.
Trasferimento dell'effige di S. Biagio attraverso Salicà.
Ore 18.00 S. Rosario e S. Messa presso l’Arena Marchesana.

 


DALL’ 1 AL 12 SETTEMBRE
Ore 18.00 S. Rosario e supplica a Maria Santissima delle Grazie.
Ore 19.00 S. Messa.


DOMENICA 13 SETTEMBRE STORICA FIERA DI TERMINI
Ore 07.30 S. Messa e benedizione della Fiera.
Ore 09.30 / 11.00 / 19.00 S. Messa.


LUNEDI 14 SETTEMBRE ESALTAZIONE DELLA S. CROCE
Ore 19.00 S. Messa. Ostensione della reliquia della S. Croce e benedizione del basilico.


MARTEDI 15 SETTEMBRE

SOLENNITÀ DI MARIA SANTISSIMA DELLE GRAZIE,
CELESTE PATRONA DI TERME VIGLIATORE
Ore 07.30 / 08.30 / 09.30 / 11.00 Celebrazione eucaristica.
Ore 16.30 Processione con la venerata immagine della Madonna lungo il tradizionale percorso.
Ore 21.00 S. Messa - Parco dei Benedettini.


MARTEDI 22 SETTEMBRE OTTAVA DELLA FESTA PATRONALE
Ore 19.00 S. Messa e consegna dei premi. Segue benedizione della statua di Cristo Risorto posta sul sagrato della chiesa dei Benedettini.


MERCOLEDI 23 SETTEMBRE S. PIO DA PIETRELCINA
Ore 18.30 S. Rosario e S. Messa Chiesa S. Maria delle Grazie.

 

 
E-mail Stampa PDF

Programma manifestazioni socio culturali Festa Patronale  2015

SABATO 12 SETTEMBREOre 21.00 Sagra della porchetta animata dall’ “Orchestra Spettacolo Sette Note”.


DOMENICA 13 SETTEMBRE
Ore 07.00 Spari a colpi di cannone. Inizio plurisecolare Fiera di Terme.
Mattino Sagra del dolce.La raccolta sarà devoluta in beneficenza.
Serata con il cabarettista Chicco Paglionico "Ikeaman" Chicco Paglionico e con Tony Chillemi e la sua fisarmonica.
Esibizione di Kangoo Power a cura della Palestra Power Gym di Mariella Ofria.


LUNEDI 14 SETTEMBRE
PoviaOre 21.00 Spettacolo musicale Povia in concerto: “Siamo italiani tour


MARTEDI 15 SETTEMBRE
Ore 07.00 Spari a colpi di cannone.
Ore 09.00 Esibizione della “Banda Musicale XX Giugno 1950” nei quartieri cittadini.
Ore 23.55 Estrazione finale Lotteria Festa Patronale

1° Premio: Autovettura Toyota Aygo 1.0 X-Cool - Full optional - colore bianco - 3 anni garanzia.
Concessionaria Leon Car Srl - Barcellona P.G. - IVA e immatricolazione a carico del vincitore

2° Premio: Viaggio a Pietrelcina - S. G. Rotondo dal 25 al 27 settembre 2015 - per due persone

Segue lo spettacolo pirotecnico della Ditta Cav. Nicola Costa


Illuminazione artistica della Ditta Raimondo - Pirri

 
E-mail Stampa PDF

Orario  delle SS. Messe

orarimesse


FESTIVI

ore 10.00 S. Maria delle Grazie



ore 19.00 Chiesa dei Benedettini


ore 20.15  S. Maria delle Grazie

FERIALI

ore 19.00  Chiesa dei Benedettini


SABATO

ore 08.30 Cappella SS.Crocifisso (cimitero)


ore 19.00  Chiesa dei Benedettini


 

 

 

 

 

 

 
E-mail Stampa PDF

Lectio Divina 

Domenica 6 settembre 2015 - Tratto dal sito  dell'Ordine dei Carmelitani

 

Guarigione del sordomuto.
Gesù ridona al popolo il dono della parola.
Marco 7,31-37

1. Orazione iniziale

Signore Gesù, invia il tuo Spirito, perché ci aiuti a leggere la Scrittura con lo stesso sguardo, con il quale l’ hai letta Tu per i discepoli sulla strada di Emmaus. Con la luce della Parola, scritta nella Bibbia, Tu li aiutasti a scoprire la presenza di Dio negli avvenimenti sconvolgenti della tua condanna e della tua morte. Così, la croce che sembrava essere la fine di ogni speranza, è apparsa loro come sorgente di vita e di risurrezione.

Crea in noi il silenzio per ascoltare la tua voce nella creazione e nella Scrittura, negli avvenimenti e nelle persone, soprattutto nei poveri e sofferenti. La tua Parola ci orienti, affinché anche noi, come i due discepoli di Emmaus, possiamo sperimentare la forza della tua risurrezione e testimoniare agli altri che Tu sei vivo in mezzo a noi come fonte di fraternità, di giustizia e di pace. Questo noi chiediamo a Te, Gesù, figlio di Maria, che ci hai rivelato il Padre e inviato lo Spirito. Amen.

2. Lettura

a) Una chiave de lettura:

La liturgia di questa domenica ci pone davanti Gesù che cura un sordomuto nella terra della Decapoli e riceve dal popolo questo elogio: «Ha fatto bene ogni cosa; fa udire i sordi e fa parlare i muti!» Questo elogio si ispira in alcuni frasi da Isaia (Is 29,8-19; 35,5-6; 42,7) e dimostra che il popolo stava vedendo in Gesù l’avvento dei tempi messianici. Gesù stesso aveva usato questa stessa frase per rispondere ai discepoli di Giovanni: «Andate e riferite a Giovanni ciò che voi udite e vedete: I ciechi ricuperano la vista, i sordi riacquistano l'udito, i muti parlano.” (Mt 11,4-5)

I primi cristiani usavano la Bibbia per chiarire e interpretare le azione e gli atteggiamenti di Gesù. Facevano questo per esprimere la loro fede che Gesù era il Messia, colui che doveva realizzare la promessa, e per poter capire meglio tutto quello che Gesù aveva fatto e insegnato in quei pochi anni che aveva passato in mezzo a loro in Palestina.

b) Una divisione del testo per aiutare la lettura:

Marco 7,31: descrizione geografica: Gesù sta in un territorio fuori della Giudea
Marco 7,32: la situazione dell’uomo: sordomuto
Marco 7,33-34: il gesto di Gesù per guarire l’uomo
Marco 7,35: il risultato dell’azione guaritrice di Gesù
Marco 7,36: la raccomandazione al silenzio non è obbedita
Marco 7.37: l’elogio del popolo

c) Il testo:

31 Di ritorno dalla regione di Tiro, passò per Sidone, dirigendosi verso il mare di Galilea in pieno territorio della Decàpoli. 32 E gli condussero un sordomuto, pregandolo di imporgli la mano. 33 E portandolo in disparte lontano dalla folla, gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; 34 guardando quindi verso il cielo, emise un sospiro e disse: «Effatà» cioè: «Apriti!». 35 E subito gli si aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente. 36 E comandò loro di non dirlo a nessuno. Ma più egli lo raccomandava, più essi ne parlavano 37 e, pieni di stupore, dicevano: «Ha fatto bene ogni cosa; fa udire i sordi e fa parlare i muti!».

Leggi tutto...
 
E-mail Stampa PDF

Regolamento Sorteggio Festa Patronale 2015

PARROCCHIA SANTA MARIA DELLE GRAZIE
FESTA PATRONALE 2015


Art. 1
Estrazione

L’estrazione a sorte, per l’assegnazione dei premi, avverrà martedì 15 settembre 2015, alle ore 23.55, sul palco del Parco dei Benedettini di Terme Vigliatore (Me), in forma pubblica e trasparente e sarà effettuata alla presenza di un incaricato del Sindaco. Prima dell’estrazione un rappresentante della Parrocchia Santa Maria delle Grazie, organizzatrice della manifestazione, provvederà a ritirare tutti i registri / blocchetti e i biglietti rimasti invenduti e verifica che la serie e la numerazione degli stessi corrispondano a quelle indicate nelle fatture d’acquisto. I biglietti non riconsegnati sono dichiarati nulli agli effetti della lotteria, di tale circostanza si dà atto al pubblico presente prima dell’estrazione. Di dette operazioni è redatto processo verbale del quale una copia è inviata al Prefetto ed un’altra consegnata all’incaricato del sindaco. La manifestazione verrà pubblicizzata entro i confini della provincia di Messina, a partire dal 01 luglio 2015 con particolare riferimento ai comuni vicini e limitrofi a Terme Vigliatore, con degli appositi avvisi in cui verranno indicati gli estremi della comunicazione di cui all’art. 14 del DPR 430/2001, fatta al Prefetto e al Sindaco, il presente regolamento della lotteria, le finalità che ne motivano lo svolgimento nonché la serie e la numerazione dei biglietti messi in vendita.

Art. 2
Premi

I premi messi in palio saranno 2 (due), in ordine:
1° Premio (n. 1 automobile utilitaria Toyota Aygo 1.0 X-Col) abbinato al possessore del biglietto primo estratto
2° Premio ( n. 1 Viaggio per due persone a  Pietrelcina  S.Giovanni Rotondo) abbinato al possessore del biglietto secondo estratto
Saranno esposti al pubblico nel periodo del festeggiamenti della festa patronale 1-22 settembre 2015 presso il Parco dei Benedettini di Terme Vigliatore e consegnati ai rispettivi possessori dei biglietti vincenti, nella Chiesa dei Benedettini nel corso della celebrazione eucaristica per l’ottavo giorno e cioè il 22 settembre 2015  alle ore 19.30.

Art. 3
Biglietti

La manifestazione di sorte locale, Lotteria Festa Patronale 2015 sarà effettuata attraverso la vendita di 10.000 (diecimila) biglietti staccati da n. 400 registri / blocchetti a matrice (da 25 biglietti ciascuno) concorrenti per la vincita dei tre premi secondo l’ordine di estrazione. La vendita dei biglietti sarà limitata al territorio della provincia di Messina e partirà il 30 giugno 2015. L’importo complessivo dei biglietti emessi non supera la somma di €. 51.645,69.
I biglietti sono contrassegnati da un unica serie e numerazioni progressive da 00001 a 10000.
Ogni biglietto avrà il prezzo di vendita di €. 2,50 (due / cinquanta).

Terme Vigliatore,  01/06/2015

Documenti:

 
E-mail Stampa PDF

 
E-mail Stampa PDF

Clicca per il testo

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 5

Utenti : 1
Contenuti : 141
Link web : 21
Tot. visite contenuti : 189923